MOONMOON

By Paolo

M.O.O.N. UBUNTU

PocketBannerVotigno

Culture e sapori dal mondo

DOMENICA 22 LUGLIO DALLE 17.30 ALLE 24.00 IL NUOVO APPUNTAMENTO CON LA NOTTE DEI MUSEI AD INGRESSO GRATUITO

Il nuovo appuntamento con Moon ad INGRESSO GRATUITO: un modo non convenzionale di interagire con gli spazi e i contenuti di uno dei più significativi borghi del reggiano.
L’iniziativa è organizzata da Associazione Culturale Moon in collaborazione con Casadel Tibet di Votigno, Cooperativa Le Macchine CelibiAssociazionePassaportaAssociazione Wave e Coop. La Dimora di Abramo.

Dopo lo straordinario successo dell’evento M.O.O.N. Karma, che lo scorso anno ha portato a Votigno 5000 visitatori, l’iniziativa ha ricevuto anche per il 2017 il Patrocinio di: Provincia di Reggio EmiliaUnione Comuni ValdenzaComune di CanossaComune di CasinaComunedi VettoComune di Vezzano.
Una serata di degustazioni e cultura per tutte le età sono gli ingredienti del progetto  M.O.O.N. Ubuntu: concerti, danza, reading, live painting, visual mapping e musica alla riscoperta delle culture del mondo, ad ingresso libero e gratuito!

L’evento infatti, denominato “M.O.O.N. Ubuntu”, vuole portare i visitatori a riflettere sulla ricchezza culturale delle tradizioni del mondo, un invito a sostenersi e aiutarsi reciprocamente, a prendere coscienza non solo dei propri diritti, ma anche dei propri doveri, poiché è una spinta ideale verso l’umanità intera, un desiderio di pace.
FLYER VOTIGNO(fronte)

Dalle 17.30 opening con Djset a cura di Wave: per tutta la serata i visitatori potranno scegliere di fare un aperitivo con degustazione guidata dai sommelier di Casali Vini, i più temerari potranno cimentarsi nell’aperitivo con delitto organizzato dall’AssociazionePassaporta, risolvendo enigmi disseminati per il borgo per vincere una consumazione.

Per chi volesse fermarsi a mangiare dalle 20:00 cena nel borgo: saranno servite tipicità reggiane (con il contributo di BottegaGastronomica) e dal mondo (con il contributo di Dimora di Abramo), per riscoprire la cultura culinaria del territorio ma anche quella di altri paesi.
Alle 18:30 aprono le danze, nel vero senso della parola, con i Dhamar, progetto di musica e ballo indiani che unisce la danza Kathak, le tabla e il flauto bansuri. M.O.O.N. Ubuntu porterà i visitatori in Sudamerica: alle 19:30 e alle 22:30 con la danza tradizionale Argentina dei “Barrio de Tango” e alle 20:00 con il gruppo di percussioni brasiliane Marakatimba. Alle 21:30 si esploreranno le sonorità del nordest europeo in chiave jazz con i Gipsy Caravan, per poi ri-approdare a casa con il progetto tutto reggiano “Orca deliri”.
Ampio spazio anche agli appuntamenti letterari: alle 19:00 presentazione del libro “Bif e altre storie, Costa Contiero Frigidaire” con l’autore Pierluigi Tedeschi e alle 21:30 l’attrice Esther Grigoli di Ars 21 leggerà i passi di Osho accompagnata dal flauto indiano di Jacopo Pacifico.
Per tutta la durata dell’evento l’arte occuperà la Casa del Tibet: mostre (a cura di Dimora di Abramo e Compagnia Pietribiasi Tedeschi), live painting (a cura di Tackle Zero, Hang e Pietro Anceschi), installazioni (a cura di Samuele Huyn Hong Son).

M.O.O.N. Ubuntu è un’occasione imperdibile per divertirsi, mangiare bene, riscoprendo l’importanza del dialogo tra culture.

PROGRAMMA EVENTO:

17:30-18:30 Dj set a cura di Wave

Dalle 17:30 Aperitivo con delitto a cura di Ass. Passaporta

Dalle 18:00 APERITIVO con degustazione guidata di vini a cura di Casali Vini 

18:30-19:30 Dhamar live concert e danza
19:00 presentazione del libro “Bif e altre storie, Costa Contiero Frigidaire” a cura di Compagnia Pietribiasi Tedeschi
19:30-20:00 Barrio de tango danza

Dalle 20:00 cena nel borgo con tipicità reggiane e dal mondo

20:00-21:00 Marakatimba live concert
21:00-21:30 Esther Grigoli reading
21:00-21.40 “Nosivision” vijing e musica a cura di Samuele Huyn Hong Son e Alessandro Bartoli
21:30-22:30 Gipsy Caravan live concert
22:30-23:00 Barrio de tango danza
23:00-00:00 Orca deliri live concert

Dalle 17.30 alle 24.00: live painting e installazioni diffuse a cura di: Tackle zero, Hang, Pietro Anceschi, Samuele Huyn Hong Son

FLYER VOTIGNO(retro)

Cosa è MOON?

MOON (Museum Ordinary Open Night) è una realtà composta da giovani operatori culturali che mettono a disposizione le proprie competenze professionali volontariamente per la promozione del patrimonio reggiano, aprendo i luoghi della cultura con eventi straordinari che ne valorizzino le potenzialità. In particolare MOON si propone di raggiungere il maggior numero di persone possibile (per ogni evento organizzato partecipano in media 1500 persone) e in particolare i giovani, che sono generalmente più estranei a questo tipo di realtà poichè non vengono correttamente coinvolti. L’attività di valorizzazione passa infatti attraverso progetti di produzione artistica di vario tipo (live painting, visual mapping, danza, teatro, concerti, installazioni, ecc…) ragionati sul tema e sul luogo “contaminato” insieme a decine di artisti, sia nomi noti che giovani emergenti. In questo modo si promuove inoltre il lavoro dei tantissimi creativi (del luogo e non solo) che spesso rimane inespresso per mancanza di opportunità.

Dal 2014 l’Associazione lavora con musei, fondazioni, teatri e altri luoghi culturali a Reggio Emilia e per il 2017 ha deciso di rivolgersi allo straordinario patrimonio della provincia reggiana ed in particolare delle zone matildiche, a partire da Votigno. Moon coinvolgerà grandi e piccini con performance e spettacoli legati al tema del Tibet per valorizzare al meglio questo luogo speciale. 

About Paolo